Fandom

Fallout Wiki

Cina

558pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Flag of the People's Republic of China.svg

Bandiera cinese vista in Fallout 3.

Chinese flag.png

Bandiera cinese vista in Operation: Anchorage.

Dlcanchchineseposter01.jpg

Propaganda cinese

Chinese Propaganda Poster.png

Un poster di propaganda cinese dice "Lunga vita all'Esercito di liberazione popolare cinese".

Gametitle-FO1.pngGametitle-FO2.pngGametitle-FO3.pngGametitle-VB.pngGametitle-FOT.png

La repubblica popolare cinese fu la principale rivale degli Stati Uniti durante il 21° secolo, tenuto conto l'avvio delle relazioni diplomatiche con l'Unione Sovietica durante il secolo precedente. La Cina si rivelò nel tempo una superpotenza militare ed economica, in grado di competere con gli U.S.A. ed è considerata, in alcuni campi, eguale o adirittura superiore all'America. Si tenga presente che la Cina è stato l'ultimo Paese ad estrarre la rimanente fonte di petrolio che permaneva al mondo.[1] Riportano gli storici che gli americani sabotarono tuttavia questo tentativo, che in seguito andò poi a buon fine, pur incrinando gravemente i rapporti tra i due Paesi, appunto gli Stati Uniti d'America ed il Paese orientale, ponendo le basi stesse per il futuro conflitto. Realtà fondata sopprattutto sul meccanismo della propaganda sociale, ben noti sono ai popoli di tutto il mondo i posters cinesi che richiamano, ad esempio, ad uno sforzo armato in massa o ad uno stakanovismo produttivo, fino ad arrivare alla pubblicizzazione di prodotti considerati - talvolta a merito - davvero innovativi. Si pensi ad esempio che la Cina sviluppò la famosa armatura stealth Hei Gui - al quale l'America rispose intentando la realizzazione del rinomato Stealth Boy.

Sistema politicoModifica

Nel 2077, la Cina era ancora un nazione comunista[2] con un sistema a singolo partito. Il partito era ovviamente quello Comunista cinese. L'ultimo capo di stato cinese prima della Grande Guerra era il Presidente Xin, mentre il Presidente Cheng era il comandante delle forze armate. L'ambasciatore cinese in America a Washington D.C. era Xiu-Ling.[3]

Sembra che il governo cinese fosse davvero spietato col proprio popolo, e che godesse solamente nel raggiungimento del suo unico obiettivo: quello di vincere la guerra con gli Stati Uniti, almeno per quanto appreso dalle vicende di Point Lookout.

StoriaModifica

Prima della guerra cino-americanaModifica

Le relazioni tra America e Cina erano tese ancora prima della guerra cino-americana, dato che concorsero con gli Stati Uniti ad estrarre le ultime risorse petrolifere in profondita dell'Oceano Pacifico. Come detto, il loro lavoro venne sabotato da spie americane, lasciando agli U.S.A. il tempo necessario di erigere una piattaforma petrolifera, acclamando così la risorsa come propria. Le relazioni terminarono con con l'improvvisa invasione dell'Alaska, ovviamente da parte dei cinesi, dove la distesa frastagliata di Anchorage mutò in un vero e proprio campo di guerra.

Guerra cino-americana (2066-2077)Modifica

Trarre dettagli esatti sulla Cina come potenza nucleare risulta particolarmente difficoltoso. Non è conosciuta quanta potenza atomica godesse ancora al momento delle ultime esplosioni della Grande Guerra o se essa fosse stata l'unica a lanciare le bombe sugli Stati Uniti, che era a quel tempo in conflitto con molti paesi.

Secondo la linea temporale della Bibbia di Fallout:

  • 2066: Le forze cinesi sotto la guida del Generale Jingwei invadono con successo l'Alaska, rivendicando le sue raffinerie e riserve di petrolio per se stessi.
  • 2073: La Cina diventa progressivamente più aggressiva con l'uso di armi biologiche.
  • 2074: Durante la Campagna Yangtze [4], le unità con armature atomiche T-45d, fanteria e divisione meccanizzate vennero usate in Cina, ma si impantarono nella terraferma, mettendo un freno alle risorse americane e alle linee di rifornimento.
  • 2076: L'Armatura atomica T-51b finisce lo sviluppo, e la prima unità venne mandata in Cina dove viene usata per sfondare le forze cinesi. Le linee di rifornimento che la Cina aveva legato con altre nazioni cominciano a cedere.
  • 2077: Ad un certo punto, una delle potenze iniziò a lanciare armi atomiche, che risultarono in un rilanciò di testate in tutto il mondo, e che si concluse nell'annientamento nucleare. Tutte le nazioni cessarono effettivamente di esistere. Non è conosciuto se il governo cinese fece dei progetti per garantire le soppravivenza dei suoi cittadini.

Vedi anche: la Guerra

Infiltrazione a Washington, D.C.Modifica

Commando cinesi si infiltrarono nell'entroterra statunitense, per poter spiare e sabotare i rinforzi di guerra U.S. Il loro bersaglio era Washington, DC, presero il controllo della fabbrica Mama Dolce's e L.O.B. Enterprises, supportate da diverse squadre di forze speciali. Una grande quantità di armi cinesi vennero portate segretamente alla capitale, probabilmente per equipaggiare i simpatizzanti comunisti e organizzare un insurezzione. L'agente Jiang () si infiltrò a point lookout per distruggere un sottomarino cinese che affondò in acque americane.

Infiltration nel Laboratorio Limit-115Modifica

50x25px I seguenti contenuti sono basati su Van Buren e non confermati da fonti canoniche.

I commando cinesi "Black Ghosts" (Hei Gui) tentarono di rubare alcuni campioni di Limit-115, ma vennero uccisi a Denver in un'affollata area pubblica, rompendo le fialette con il virus e rilasciando la Nuova Piaga a Denver.

Presenza cinese nell'America post-bellicaModifica

Gli Shi a San FranciscoModifica

Aricolo principale: Shi

Gli abitanti Shi di San Francisco sostengono di essere i discendenti del sottomarino della Marna Cinese Shi-Huang-Ti (chiamato così in onore del primo imperatore cinese), arenatosi dopo il grande blackout che segui la Grande Guerra. I sopravvissuti cinesi tentarono di adattarsi alla realtà post-nucleare, salvando il supercomputer del sottomarino, battezzato l'Imperatore dagli Shi. col tempo, gli Shi smantellarono buona parte del sottomarino, trasformando San Francisco in un centro di ricerca.

Reduci cinesi a Washington, D.C.Modifica

Nel 2277, tracce dell'attività cinese sono ancora attive nella Zona Contaminata della Capitale:

Sottomarino cinese & agenti segreti a Point Lookout.Modifica

Con il DLC Point Lookout, può essere trovato un sommergibile cinese nome in codice: SSN-37-1A. Il nattante fu mandato a Point Lookout a "patugliare acque ostili".

Inoltre, vennero mandati a Point Lookout due agenti segreti per osservare il campo di detenzione Turtledove. Dove inizai la missione Cortina di Velluto. I due agenti segreti sono l'agente Yang e l'agente Jiang.

Equipaggiamento cineseModifica


Mini-FOT Logo.png I seguenti contenuti sono basati su Fallout Tactics e alcuni dettagli possono contraddire le fonti canoniche.

NoteModifica

  1. Secondo il non-canonico Transcritto Sierra Depot GNN
  2. nei dialoghi con il presidente dell'Enclave degli Stati Uniti Dick Richardson, che chiama i cinesi "dannati Rossi"; nei file di dialogo con Horrigan, nella demo tech Van Buren; in Fallout 3 è molto più esplicitò che la Cina è una nazione comunista, per esempio, durante la quest "Tranquility Lane", dove il giocatore può attivare la "Simulazione Invasione Comunista" e le registrazioni di frasi anti-comuniste pre-belliche di Liberty Prime installategli dagli scienziati statunitensi.
  3. Sistema della metropolitana presidenziale in Broken Steel
  4. come riferito dal Presidente Dick Richardson

SourcesModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso