Fandom

Fallout Wiki

Liberty Prime

558pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

LibertyPrime.png

Il Liberty Prime è un robot unico dell'esercito americano trovato nella Cittadella. Liberty Prime è stato riportato in funzione dalla Confraternita d'Acciaio. Il suo restauro fu portato a termine dalla Dott.ssa Madison Li, che nel 2277 risolse i problemi di alimentazione di Liberty Prime. Dotato di una strabiliante potenza di fuoco, alla pari forse con Archimedes II di Fallout: New Vegas, questo gigante della meccanica robotica si trova in Fallout 3.

Storia Modifica

Liberty Prime è un formidabile robot da guerra recuperato dalla Confraternita d'Acciaio. Il suo scopo iniziale era quello di liberare Anchorage, in Alaska, dalla minaccia rossa durante la guerra Sino-Americana del 2072. È programmato per lanciare messaggi patriottici di propaganda ed un' incredibile potenza di fuoco per assicurare la vittoria.

Il terminale nel Laboratorio della Cittadella, posizionato direttamente davanti a Liberty Prime, rivela che il progetto era stato commissionato dal Generale Constantine Chase come un'impresa comune tra l'esercito americano, la General Atomics International e la RobCo Industries. Comunque, alcuni problemi al sistema di alimentazione comportarono gravi ritardi. Questi ritardi durarono così tanto che Anchorage fu completamente liberata in più tempo e con costi più elevati usando l'arma segreta dell'Esercito americano: l'armatura atomica T-51b.

Quasi due secoli dopo, Liberty Prime fu finalmente recuperato e portato in servizio dall Confraternita d'Acciaio dopo averlo scoperto nel sotterraneo del Pentagono distrutto, questo portò alla promozione di Owyn Lyons ad Anziano. La Confraternita fu in grado di modificare il sistema di mira primario di Prima per percepire le forze dell'Enclave e i super mutanti come comunisti cinesi.

Liberty Prime necessitava di un'incredibile quantità di energia per funzionare. La Confraternita d'Acciaio non aveva la necessaria quantità di energia per farlo funzionare, neppure con l'avanzato sistema tecnologico recuperato all'interno del Pentagono. Solo con l'aiuto della Dott.ssa Li la Confraternita d'Acciaio fu in grado di risolvere il problema.

Liberty Prime fu la carta vincente della Confraternita nella battaglia contro l'Enclave, e fu rivelato durante il Progetto Purezza durante il quale fu usato per distruggere le trincee difensive elettrificate dell'Enclave senza sforzo alcuno. Per due settimane dopo ciò, Liberty Prime, aiutò la Confraternita a prevalere nella battaglia contro l'Enclave, ma fu distrutto dal bombardamento di una testata orbitale alla Fortezza-Ripetitore Satellitare dell'Enclave. I resti di Liberty Primefurono recuperati dalla Confraternita e, sebbene ci sarebbero voluti mesi, se non anni, la Confraternita ne incominciò la riparazione ed il miglioramento.

Liberty Prime ha una struttura completamente in titanio e possiede una forma umanoide: è in grado di proiettare due raggi laser dagli occhi, simili a quelli di un Cannone Tesla. Questi raggi possono uccidere più nemici con un singolo colpo. Nella schiena ha una, in apparenza infinita, quantità di esplosivi che scaglia ai nemici con infallibile precisione. Queste munizioni esplodono al contatto, in modo molto simile a quello delle mini-nuke di un Fat Man, ma con una potenza esplosiva di innumerevoli volte. La forza e la grandezza di Liberty Prime contano anch'esse come armi, in quanto può frantumare e ridurre a brandelli tutto ciò che incontra, se non li fa esplodere prima. Può sostenere una quantità immane di danni e distruggere barriere di energia semplicemente passandoci attraverso sebbene preferisca afferarle e stracciarle. Inoltre, per ispirare i suoi alleati e demoralizzare i nemici, pronuncia frasi anti-comuniste così come ricordare che "American democracy cannot be defeated" (la democrazia americana non può essere sconfitta). Come la maggior parte dei robot del gioco sembra ignorare il tempo passato tra il 2077 e quello attuale, cioè ignorano il cataclisma post-nucleare.

Giocando nella DLC "Operation Ancorage" e leggendo al terminale vicino al robot si capisce che il Liberty Prime non ha mai visto la produzione in massa, e quello nella Cittadella e' uno dei pochi realizzati, anche se questi giganti hanno combattuto, l'esercito americano non riusci' ad utilizzarli a pieno, perché poco dopo ci fu la pioggia atomica. Viene usato dalla Confraternita d'acciaio nella battaglia finale contro l'Enclave per riprendere il Progetto Purezza; nel combattimento questo titano dimostra di essere inarrestabile: i cannoni dell'Enclave che distruggevano squadre di cavalieri non scalfiscono il robot, dilania i Vertiberd, disintegra interi plotoni, spazza via i posti di blocco e disattiva gli scudi.

Insomma il Liberty Prime e' fondamentale per la vittoria della confraternita contro gli enclavisti, ma nella DLC "Broken Steel" il Prime dopo incessati combattimenti mette in salvo le truppe della confraternita e viene distrutto.

GalleryModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso